Rogo in appartamento: intossicati inquilini e poliziotti

sabato 27 Febbraio 2010 - Cronaca

I due inquilini e alcuni poliziotti della Squadra Volanti della Questura, sono rimaste intossicati in un incendio divampato stamani in un appartamento a Trieste, causato del cortocircuito di uno scaldabagno nella cucina dell'alloggio, occupato da una donna. Gli agenti, intervenuti assieme ai Vigili del fuoco e al 118, hanno prestato soccorso alla donna e a un'altra inquilina dello stabile, ma hanno dovuto anch'essi ricorrere alle cure dell'ospedale per l'intossicazione dai fumi prodotti dall'incendio.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle