Ordinavano la droga in chat e la ritiravano dal tabacchino

mercoledì 30 Giugno 2010 - Cronaca

Messaggi in chat, che sembravano semplici indicazioni per la spesa quotidiana, ''pane, panino, tisana, vinello e caffe''. Erano pero' ordinazioni di cocaina, eroina, hashish, marjiuana ed ecstasy in codice, nel gergo delle dodici persone arrestate dai carabinieri di Trento, su ordinanza di custodia cautelare, per detenzione di droga ai fini di spaccio e spaccio in concorso, alcune accusate anche di traffico internazionale di stupefacenti. I militari cercano altre due persone. (ANSA).

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle