Scambiava foto hard con minorenni, arrestato un 40enne

venerdì 29 Ottobre 2010 - Cronaca

Scambiava foto hard con minorenni, arrestato un 40enne Faceva credere di chiamarsi Michela e inviava mms dal contenuto erotico a ragazzini di 12 e 13 anni, chiedendo loro di fare altrettanto. Un 40enne di Monteforte d’Alpone (Verona) è stato arrestato dai Carabinieri di San Bonifacio, intervenuti dopo la denuncia presentata dal padre di una delle vittime.

Si fingeva una ragazzina. E per adescare gli adolescenti di Monteforte d’Alpone, usava i messaggi del telefonino. In questi sms e mms si firmava Michela. Si presentava così, proprio come una giovanissima ragazzina che non conosce timidezza. Peccato che lui fosse tutt’altro. La sua vera identità, infatti, è quella di un uomo di 40 anni, operaio, che vive nella zona ed è già noto alle forze dell’ordine. Il suo obiettivo era il gruppo dei maschietti del paese. Tutti ragazzi, di un’età compresa tra gli 11 e i 15 anni.

Nei messaggi, per conquistarsi la loro fiducia, non esitava a riempirli di complimenti. «Come sei bello, mi piacerebbe proprio vederti in quella posa». Firmato, Michela. I testi dei primi sms erano semplicemente questi. Ma col passare del tempo, è iniziato lo scambio di fotografie hard. Il 40enne, alias Michela, chiedeva immagini dei ragazzini nudi o in pose esplicite, mentre i giovincelli, divertiti da quello che credevano un gioco, domandavano a loro volta fotografie femminili. E a quel punto sono intervenuti i genitori. Mamme e papà, che si sono accorti di qualche messaggio un po’ troppo spinto e forse, anche di qualche fotografia. E si sono rivolti ai carabinieri.

I militari hanno controlli sul numero di cellulare di Michela. Nel giro di poco, hanno scoperto che si trattava del 40enne. La scorsa settimana i militari sono andati a casa dell’uomo ed hanno trovato centinaia di foto e anche qualche filmato. Il 40enne è stato arrestato per detenzione di materiale pedopornografico, ma rilasciato con obbligo di firma.

Fonte:leggo.it

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle