Ora è possibile spargere le ceneri del proprio caro

venerdì 29 Ottobre 2010 - Cronaca

Toilette e spargimento ceneri. Ieri è stata inaugurata una nuova sezione nel cimitero Maggiore di Padova. Sul lato nord, in fondo al viale principale sono stati costruiti il portale monumentale e una vasca d’acqua in acciaio. Sulla destra un cubo bianco di materiale speciale ospita sei gabinetti, tre maschili e altrettanti femminili. Servizi igienici necessari, vista la carenza. In fondo, sotto due collinette, una piccola area di sassi verrà destinata allo spargimento delle ceneri con tanto di impianto di irrigazione. Il costo totale dell’opera è di 319mila euro. Ormai il 40% dei padovani sceglie il rito della cremazione.Ogni anno circa 1700 corpi vengono bruciati e le loro ceneri tumulate. Restano però tanti i problemi nei cimiteri cittadini: «Purtroppo per rifare tutta la pavimentazione servirebbe 1 milione di euro, cifra che in questo momento non è a disposizione», spiega l’assessore comunale Silvia Clai.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle