Giallo di treviso, indizio in un video di sorveglianza

martedì 30 Novembre 2010 - Cronaca

Vi sono alcuni 'frame' del video di una telecamera di sorveglianza del quartiere dove abitava la vittima tra gli indizi in mano agli investigatori impegnati nella ricerca dell'assassino di Daniela Vidoni, la 49enne trovata strangolata nel suo appartamento a Treviso. La videocamera avrebbe infatti ripreso l'utilitaria di Vidoni con le sagome di due persone a bordo il 24 novembre, l'ultimo giorno in cui la donna e' stata vista viva. (ANSA).

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle