Le Dolomiti unite a Venezia con un testimonial d'eccezione

martedì 30 Novembre 2010 - Cronaca

Le Dolomiti unite a Venezia con un testimonial d'eccezione Promuovere le Dolomiti nel mondo, creando un rapporto sinergico con Venezia e approfittando della disponibilita' di un testimonial d'eccezione: Reinhold Messner. E' stato questo il tema dell'incontro svoltosi a Conegliano, tra il governatore veneto Luca Zaia, il vicepresidente del consiglio regionale Matteo Toscani e il famoso alpinista.

 
Toscani condivide in toto la proposta di Messner di legare il ''brand'' Dolomiti a quello di Venezia, attraverso pacchetti che permettano agli stranieri di visitare sia la città lagunare, sia i 'monti pallidi', passando magari per l'area delle Prealpi.

''Le Dolomiti - rileva Messner - devono avere un rapporto sinergico con Venezia: solo cosi' potranno intercettare i turisti che sbarcano in laguna da ogni parte del mondo''.

''Fa piacere - commenta Toscani - che anche un esperto di montagna di fama internazionale sposi l'idea di coniugare due gioielli turistici della nostra regione. Sappiamo, ed è stato ricordato più volte, che Venezia è uno dei marchi più conosciuti all'estero. Dobbiamo utilizzarlo al meglio, con pacchetti che mettano insieme il mare e la montagna, l'arte e la natura''.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle