Deraglia un treno per un furgone rubato e abbandonato sui binari

lunedì 31 Gennaio 2011 - Cronaca

Deraglia un treno per un furgone rubato e abbandonato sui binari Un treno merci della Nord Cargo, una società delle DB ferrovie tedesche, è uscito dai binari stamani all'alba sulla linea Milano-Brescia, provocando disagi alla circolazione ma nessun ferito. I tecnici di Rete ferroviaria italiana, continua la nota, sono al lavoro per sgombrare i binari dai carri ribaltati e dai residui ferrosi trasportati dal convoglio. La riattivazione della linea è prevista nella giornata di domani. Al momento i treni interessati sono stati deviati via Bergamo-Rovato con conseguenti ritardi di circa un'ora.

Un furgone rubato e abbandonato sui binari: questa e' la causa del deragliamento del treno merci tedesco avvenuto la scorsa notte, che ha tagliato in due la linea ferroviaria Milano-Brescia. Secondo le ricostruzioni, intorno alle 4.30 un treno delle Ferrovie Nord composto da locomotore e venti vagoni che trasportava laminato in ferro stava viaggiando sul binario pari per Milano.

A duecento metri dalla stazione di Romano il macchinista si e' trovato davanti un furgone Ducati abbandonato sul binario e non e' riuscito a fermarsi in tempo, l'ha travolto e trascinato per una cinquantina di metri fino a quando l'automezzo e' caduto all'esterno della ferrovia e si e' schiantato contro un palo.

Il treno ha proseguito la sua corsa per 700 metri fino a quando la locomotiva e i primi quattro vagoni sono deragliati, senza pero' ribaltarsi. Due dei vagoni hanno perso il carico che e' finito sui binari della linea parallela. Il furgone era stato rubato a un'impresa edile del paese: i ladri lo hanno usato come ariete per sfondare la vetrina di una ricevitoria del lotto di Romano e caricare quattro videogiochi e un cambiamonete.

Quindi sono andati nella zona della stazione, dove hanno scaricato le macchinette, le hanno sfondate con una mazza e hanno prelevato il denaro. Infine se ne sono andati, abbandonando furgone e macchinette sui binari. Ora la linea ferroviaria fra Treviglio e Rovato e' bloccata e per raggiungere Milano i viaggiatori sono costretti ad andare a Bergamo e predere da li' un treno per Milano.

Le ferrovie hanno messo a disposizione pullman per raggiungere Rovato e Treviglio, stazioni dove prendere poi i treni per Brescia, Bergamo e Milano. Sono intanto in corso i lavori per liberare i binari e mettere in sicurezza l'area. La riattivazione della linea - riferiscono le Fs - e' prevista nella giornata di domani. Al momento i treni interessati sono stati deviati via Bergamo-Rovato con conseguenti ritardi di circa un'ora.

Agi.it

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle