Spia russa precipita dal 15mo piano

lunedì 31 Gennaio 2011 - Cronaca

Un colonnello dei servizi segreti esteri (Svr), Ghennadi Ambarnov, e' stato trovato morto a Mosca. Il corpo dell'uomo e' stato scoperto per caso davanti l'ingresso della palazzina doveva viveva. Al momento del decesso l'ufficiale era in stato di forte ubriachezza e secondo gli inquirenti l'alcool potrebbe essere la causa della caduta dalla finestra del proprio appartamento, al quindicesimo piano. AGI

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle