Cannoli siciliani

venerdì 4 Aprile 2014 - Casa e cucina

Cannoli siciliani I cannoli siciliani sono una specialità dolce tipica della Sicilia realizzata con cialde croccanti farcite con ricotta, canditi e cioccolato. I cannoli siciliani sono così celebri, amati e diffusi che è possibile trovarli in ogni periodo dell’anno e in tutta Italia!

Croccanti e friabili fuori, morbidi, delicati e golosi dentro…ma come si fa a resistere? Questa ricetta dei cannoli siciliani è stata adattata alle mie esigenze anche se ho cercato di restare il più possibile vicina alla tradizione.

PROCEDIMENTO passo per passo

Disponete la farina a fontana, aggiungete il cacao, lo zucchero e la cannella. Unite al centro anche il marsala, il caffè e l’acqua.
Cominciate a impastare e incorporate anche lo strutto. Lavorate l’impasto a fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Lasciatelo riposare enel frattempo preparate il ripieno: raccogliete la ricotta in una terrina, lavoratela con una forchetta e aggiungete lo zucchero a velo setacciato. Unite anche i canditi e le gocce di cioccolato, mescolate per amalgamare bene.Trasferite il ripieno in frigo. Dividete il panetto in pezzetti e stendeteli in sfoglie sottili utilizzando una macchina per la pasta. Ritagliate dei cerchi del diametro di circa 12-13 cm eavvolgeteli intorno ai cilindri d’acciaio per cannoli. Sigillate la giuntura spennellando con acqua o albume sbattuto. Sciogliete lo strutto in una casseruola, quando sarà pronto per la frittura friggetevi pochi cannoli per volta.Le cialde dei cannoli siciliani saranno perfette se si formeranno delle bolle sulla loro superficie durante la frittura. Fate dorare i cannoli in modo uniforme, scolateli su carta assorbente. Riempite una sac à poche con il ripieno di ricotta e farcite i cannoli qualche momento prima di servirliDecorate i cannoli siciliani con mezza ciliegia candita da un lato e pistacchi tritati grossolamente dall’altroSpolverizzate con abbondante zucchero a velo e servite.

Lo sapevate che…

I cannoli siciliani nascono in Sicilia come ricetta prelibata della tradizione legata al Carnevale. Tuttavia, sono così diffusi e conosciuti che ormai si preparano sempre e impreziosiscono le pasticcerie di tutta Italia!
Per le cialde:
200 g di farina tipo 00
5 g di cacao amaro
70 ml di caffè ristretto
10 ml di acqua
un pizzico di cannella in polvere
30 g di zucchero semolato
20 g di strutto
2 cucchiai di marsala
olio di arachidi o strutto per friggere q.b.

Per farcitura e decorazione:
600 g di ricotta di pecora freschissima
200 g di zucchero a velo
110 g di canditi a cubetti (arancia e cedro)
60 g di gocce di cioccolato
pistacchi tritati q.b.
ciliegie candite q.b.
zucchero a velo q.b.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle