Notti da favola: dal Veneto alla Sicilia dove dormire in un castello

mercoledì 10 Febbraio 2016 - Ambiente

Notti da favola: dal Veneto alla Sicilia dove dormire in un castello  
Un castello del trecento nei pressi di Verona, punto di partenza ideale per visitare la città e le vicine Mantova, Verona, Vicenza, Padova, Rovigo e il Lago di Garda. Concepito come fortezza per difendersi dalle signorie confinanti, i Carraresi e gli Estensi. Perse lo scopo difensivo durante la Repubblica di Venezia e si trasformò in residenza nobiliare. Negli anni successivi venne attaccato, restaurato a più riprese, occupato dai tedeschi durante la guerra e collegio salesiano successivamente. Fu infine ceduto a privati ed appartiene oggi alla famiglia Iseppi–Cerato.

 Dormire in un castello immersi in un'atmosfera fiabesca e d'altri tempi è senz'altro il sogno di molti, e per potersi regalare questo privilegio sono tante le possibilità di alloggio in tutta Italia. A mettere insieme questi luoghi incantevoli ci ha pensato Trivago, che ha raccolto le più signorili dimore e i più lussuosi castelli in giro per le varie regioni. Così, dalla fortezza medioevale del Castello Petroia in Umbria alla principesca dimora siciliana in stile barocco del Castello di San Marco, ecco alcune delle più belle strutture ricettive dove potervi concedere una notte da favola.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle