Stage in azienda? Studenti promuovono l idea

lunedì 9 Settembre 2013 - Scuola

Stage in azienda? Studenti promuovono l idea Skuola.net, per 1 su 4 sono una priorità

ROMA - Gli studenti sono d'accordo con il Ministro Carrozza che oggi nel suo intervento al Forum Ambrosetti ha ribadito la convinzione che gli studenti italiani non debbano più arrivare a 25 anni senza aver mai lavorato un solo giorno nella loro vita. Lo rivelano i dati in possesso del portale Skuola.net, che all'inizio del mandato del governo ha svolto una ricerca online su circa 2200 giovani studenti fra medie e superiori. Uno su quattro giudicava l'introduzione di percorsi lavorativi in azienda durante gli studi come una priorità per la scuola del futuro. Le altre priorità, sono la digitalizzazione (per il 37%), l'edilizia scolastica (19%), scuole aperte tutto il giorno come centri d'aggregazione (per il 14%).

Il 96% degli studenti intervistati ritiene utile svolgere un periodo di stage in azienda durante la vita formativa scolastica. La motivazione principale, per il 39%, è quella di comprendere meglio il funzionamento il mondo del lavoro, materia che a scuola è molto difficile insegnare. Circa un terzo dei votanti vede nel tirocinio in azienda l'opportunità di effettuare la prima esperienza lavorativa, che spesso rappresenta un ostacolo all'ingresso nel mondo del lavoro dato che si cercano figure con esperienza pregressa. Quasi altrettanti lo giudicano fondamentale per orientarsi alle scelte di vita formative e professionali grazie alla pratica in azienda.

Scrivi il tuo commento all'articolo

   

Se le lettere non fossero abbastanza chiare, premere F5 per cambiarle